domenica 14 novembre 2010

Sensazioni scorrono




Il tempo scorre, e le domande restano lì[A.Barricco],

a volte, racchiuse



in un angolino…nelle stanze più segrete,



o magari negli  occhi truccati di una donna.



Forse nello sguardo profondo di un uomo.
Ed ancora negli occhi innocenti di un bimbo,
luce iridescente, di un'anima trasparente...
Si scavalcano i muri dell'indifferenza
e delle ostilità,
in mezzo ad una folla
che parole non ha.



S'innalzano castelli di rabbia,
laddove laceranti solchi di lacrime,
cercano tregua, risposte.
Tutto questo sono i
"rumori della vita".
Ma per me son rumori
mitigati dall'Amore.
 



Attimi di



velate tristezze e risate 
che fluttuano a risacca,
in una risalita, senza mai rimpianti,
nè tormenti.
Leggerezza dell'essere,
leggerezza di ME,
avvolta in un mantello di
caldo velluto blu,
dove accanto a me
ci sei TU:
ora la mia quiete..
sempre il mio respiro.
La vita risponde.
Perchè la VITA SIAMO NOI.
La vita, questo immenso, sconfinato
specchio d'azzurro rovesciato

sui riflessi dei nostri pensieri. 
(20_09_2008)

Ipnotica

6 commenti:

  1. La vita siamo noi, siamo noi il nostro tempo e se il destino esiste allora siamo noi che decidiamo a chi dare amore.
    Buona domenica. 

    RispondiElimina
  2. La vita siamo noi, siamo noi il nostro tempo e se il destino esiste allora siamo noi che decidiamo a chi dare amore.
    Buona domenica. 

    RispondiElimina
  3. credo anche nel destino^^
    giulia*

    RispondiElimina
  4. credo anche nel destino^^
    giulia*

    RispondiElimina
  5. Non so se la vita da risposte o seppure chiede semplicemente di essere vissuta senza domande
    Ma la tua poesia resta davvero ben scritta!

    RispondiElimina
  6. Non so se la vita da risposte o seppure chiede semplicemente di essere vissuta senza domande
    Ma la tua poesia resta davvero ben scritta!

    RispondiElimina