martedì 6 aprile 2010

Nel brivido




Inghiottita da un brivido improvviso,

Vago.

Scruto.

Nascondendomi nella notte

“rinascono”
parole di quiete interiore,
 come sigillo
in un rotolo di pergamena
accuratamente avvolto nel buio.
Invisibile a tutti.
Insolito.
Lì,
dove si aggrappano
idee che solo certezze
radicate e forti…
hanno saputo
slegare
 da ogni calcolo e razionalità.
Brividi scrivono
la pelle
e aspettano le prime luci
dell’alba.


Ipnotica
 

14 commenti:

  1. arabeschi tatuati nel giorno che muore ramingoall'alba tutto si dissolve.

    RispondiElimina
  2. arabeschi tatuati nel giorno che muore ramingoall'alba tutto si dissolve.

    RispondiElimina
  3. arabeschi tatuati nel giorno che muore ramingoall'alba tutto si dissolve.

    RispondiElimina
  4. brividi che scorrono sulla mia di pelle.

    RispondiElimina
  5. utente anonimo7 aprile 2010 14:16

    Dolce Sister.....un passaggio per assaporare e godere delle tue perle....un abbraccio a tutti Sister Old

    RispondiElimina
  6. utente anonimo7 aprile 2010 14:16

    Dolce Sister.....un passaggio per assaporare e godere delle tue perle....un abbraccio a tutti Sister Old

    RispondiElimina
  7. utente anonimo7 aprile 2010 14:16

    Dolce Sister.....un passaggio per assaporare e godere delle tue perle....un abbraccio a tutti Sister Old

    RispondiElimina
  8. oh mio dio cè il mio paesano :)))occhio eh hai visto che nik hahaha.....

    RispondiElimina
  9. oh mio dio cè il mio paesano :)))occhio eh hai visto che nik hahaha.....

    RispondiElimina
  10. oh mio dio cè il mio paesano :)))occhio eh hai visto che nik hahaha.....

    RispondiElimina